Chiesa dell'Annunziata

     

    Chiesa dell'Annunziata vista da via Roma

    La chiesa fu costruita nel 1627 sulle rovine della chiesa quattrocentesca distrutta da una alluvione. I rifacimenti del settecento sono opera di Ferdinando Sanfelice che progettò nel classico barocco salernitano il caratteristico campanile con orologio nell'area dove un tempo era ubicata la Porta Catena.


    Luogo di culto di riferimento per la parte del centro storico situata nei pressi del palazzo comunale dona, con la sua bella e vivacemente colorata cupola, un tocco di colore al paesaggio.

     

     

    Chiesa dell'Annunziata ingressoChiesa dell'Annunziata: il campanile